Elettorale

Leto, Renzi

Cosa fa

  • La commissione elettorale coordina e presiede le attività relative all’elezione degli O.O.C.C. e ha competenza nel dirimere tutte le controversie interpretative che possono presentarsi nel corso delle operazioni elettorali.
  • Operazioni preliminari
  • Nella prima seduta elegge il presidente e nomina il segretario;
  • Acquisisce dalla segreteria scolastica l’elenco generale degli elettori;
  • Riceve le liste elettorali;
  • Verifica le liste e le candidature e ne decide l’ammissibilità ai sensi della normativa elettorale;
  • Esamina i ricorsi sull’ammissibilità delle liste e delle Compete, infatti, alla commissione elettorale la verifica del rispetto delle regole che devono essere seguite nella presentazione delle liste;
  • Comunica, con affissione all’albo della scuola almeno otto giorni prima della data fissata per le votazioni, le liste dei candidati;
  • Predispone il “modello” della scheda elettorale e ne segue la successiva
  • Operazioni elettorali
  • Nomina i presidenti di seggio e gli scrutatori;
  • Distribuisce il materiale necessario allo svolgimento delle elezioni;
  • Predispone l’elenco completo degli aventi diritto al voto per ciascun seggio;
  • Risolve eventuali controversie che possono insorgere durante le operazioni elettorali;
  • Organizza e gestisce le operazioni di scrutinio, avendo cura di verificare, prima di procedere all’apertura delle urne, che sia stato raggiunto il prescritto quorum per la validità delle elezioni nel collegio
  • Operazioni di scrutinio
  • Raccoglie i dati elettorali parziali dei singoli seggi (se previsti) e fa il riepilogo finale dei risultati;
  • Sulla base dei risultati elettorali assegna i seggi alle liste e proclama gli eletti;
  • Redige i verbali delle operazioni elettorali sino a quello finale contenente i risultati;
  • Comunica i risultati al Dirigente Scolastico, curando l’affissione dei risultati elettorali per cinque giorni all’albo della scuola

Organizzazione e contatti

Contatti